Federazione Italiana Sport Croquet
 
Home Contatti Eventi 2018
La Federazione
I Circoli
Il Croquet
News
Links
Agostini e Corti ricevono le congratulazioni di Ezio Roveda
Risultati Fotografie

Agostini e Corti Campioni Italiani di Doppio di Golf Croquet 2013

Sui campi del Circolo Lucchese Croquet presso il centro sportivo "Acquedotto" si è disputato il campionato italiano di doppio di golf-croquet, che ha visto l'esordio di Luigi Corti e Claudio Manetti e il ritorno alle competizioni di Sonia Bossi e si è concluso con la vittoria della coppia formata da Alberto Agostini e Luigi Corti.

Le sei coppie sono state determinate per sorteggio tra gli undici iscritti al campionato, con Luigi Corti sorteggiato per giocare con due diversi partner, e sono state suddivise in due gironi che avrebbero determinato gli accoppiamenti per la fase eliminatoria:

Girone A

  • Alberto Agostini - Luigi Corti
  • Gianpietro Donati - Claudio Manetti
  • Sonia Bossi – Andrea Pravettoni

Girone B

  • Giovanni Borella – Roberto Lazzarini
  • Ezio Roveda - Pietro Lastrucci
  • Moreno Fabbri - Luigi Corti

Il Girone A si è rivelato particolarmente equilibrato, con tutte le squadre ad aggiudicarsi una vittoria e la classifica finale è stata determinata in base alla differenza tra i set vinti e quelli persi, che ha premiato coppia Agostini-Corti grazie alla vittoria in due set su Donati-Manetti, nonostante la sconfitta a sorpresa contro Bossi-Pravettoni.
Il Girone B, invece, è stato controllato dalla coppia Borella-Lazzarini, che ha vinto tutti propri incontri, seppur con qualche difficoltà nell'ultimo incontro con Fabbri-Corti vinto per 7-6 al terzo set; Roveda-Lastrucci concludevano il girone al secondo posto con una vittoria e una sconfitta.

I primi classificati dei due gironi (Agostini-Corti e Borella-Lazzarini) accedevano direttamente alle semifinali di domenica, mentre le altre coppie si affrontavano per completare il tabellone: Roveda-Lastrucci avevano facilmente ragione di Donati-Manetti, con Manetti che aveva ormai smarrito il buon croquet mostrato nei primi incontri; Bossi-Pravettoni si imponevano a sorpresa in due set su Fabbri-Corti, sfruttando la stanchezza di Corti alla sua dodicesima partita della giornata.

Una domenica piovosa faceva da cornice alle fasi finali del Campionato, che rispettavano i pronostici con la facile vittoria in due set degli esperti Borella-Lazzarini su Bossi-Pravettoni e una ben più combattuta semifinale tra Agostini-Corti e Roveda-Lastrucci che si concludeva con la vittoria dei primi.
A causa delle inclementi condizioni meteorologiche, la finale per il terzo posto tra Roveda-Lastrucci e Bossi-Pravettoni veniva disputata su un solo set e si concludeva con un meritato 10-8 per Roveda-Lastrucci.
La finale per il titolo, invece, veniva giocata come da programma sui tre set e si concludeva con la vittoria di Agostini-Corti sui mai domi Borella-Lazzarini.

 
Classifica finale
Alberto Agostini - Luigi Corti
Giovanni Borella - Roberto Lazzarini
Ezio Roveda - Pietro Lastrucci
Sonia Bossi - Andrea Pravettoni
Gianpietro Donati - Claudio Manetti
Moreno Fabbri - Luigi Corti